Permessi lavorativi per i genitori: condizioni

Domanda

La fruibilità dei tre giorni di permesso lavorativo mensile è concessa sia al padre che alla madre?
Il mio datore di lavoro afferma che il permesso tocca ad un solo genitore e quindi l'altro deve rinunciare per sempre a fruire di tale diritto. Sono un dipendente di un'azienda privata.

Risposta

L'INPS ha più e più volte ribadito che i permessi possono essere concessi - pur in modo alternativo - ad entrambi i genitori.
In particolare la Circolare INPS - 17 luglio 2000, n. 133 precisa al punto 2.2.: "Nel caso in cui, invece, entrambi i genitori siano lavoratori dipendenti, i permessi continuano a spettare ad entrambi, ma in maniera alternativa. Ciò significa che possono spettare indifferentemente alla madre o al padre, ma non con fruizione contemporanea, (...)."
Ad ogni buon conto, non è il datore di lavoro che deve decidere su tali aspetti, ma è all'INPS competente territorialmente cui spetta la decisione definitiva. Pertanto in caso di dinieghi non sufficientemente motivati o dubbi da parte del proprio datore di lavoro è bene rivolgersi anche all'INPS competente.

(Carlo Giacobini)

 

 

JobLab - Il collocamento lavorativo delle persone con disabilità - Corso FAD gratuito - 3 crediti per assistenti sociali
JobLab - Il collocamento lavorativo delle persone con disabilità - Corso FAD gratuito - 3 crediti per assistenti sociali
2009 - 2020   HandyLex.org - Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata senza preventiva autorizzazione