Legge Regionale - Regione Sardegna - 12 agosto 1998, n. 25

"Interventi a favore dei bambini affetti da labiopalatoschisi. Integrazioni alla legge regionale 24 dicembre 1991, n. 39 "Finanziamenti in favore di diversi settori e disposizioni varie" già modificata dalla legge regionale l° agosto 1996, n. 34 e dalla legge regionale 9 gennaio 1998, n. 2."

 

Articolo 1

1. Dopo la lettera a) del comma 1 dell'articolo 17 della legge regionale 24 dicembre 1991, n. 39, così come modificato dalla legge regionale 1° agosto 1996, n. 34 "Integrazione alla legge regionale 24 dicembre 1991, n. 39 (Finanziamenti in favore di diversi settori e disposizioni varie) riguardante le prestazioni sanitarie-protesiche straordinarie" e dalla legge regionale 9 gennaio 1998, n. 2 "Interventi a favore dei soggetti affetti da sindrome di Alzheimer. Integrazione alla legge regionale 24 dicembre 1991. n. 39", è aggiunto il seguente punto:

"a) bis. apparecchi ortognatodontici per gravi malformazioni maxillo-facciali e prestazioni medico-strumentali specialistiche connesse alla loro applicazione ed ai relativi, indispensabili controlli periodici.".

 

Articolo 2

1. Agli oneri derivanti dall'applicazione del presente articolo le Aziende Unità Sanitarie Locali fanno fronte mediante l'utilizzo dei mezzi finanziari loro assegnati dalla Regione con mezzi propri (cap. 12133-02).

 

 

I provvedimenti della Regione Sardegna sono stati inseriti grazie alla collaborazione con BTE, ente di formazione di Cagliari che ha attivato specifiche iniziative a favore delle persone con disabilità.