Decreto Assessoriale – Regione Sicilia 29 giugno 2011

Adozione della scheda di valutazione multidimensionale S.Va.M.Di. quale strumento valutativo per persone con disabilità.”

(Pubblicato sulla Gazz. Uff. Reg. sic. 14 luglio 2011, n. 30, S.O. n. 29)

 

Nota: il presente provvedimento è stato emanato dall'Assessore regionale per la salute.

 

L'Assessore per la salute

Visto lo Statuto della Regione;

Vista la legge 23 dicembre 1978, n. 833;

Visto il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto il D.P.C.M. 14 febbraio 2001, art. 4, comma 3;

Visto il D.P.C.M. 29 novembre 2001, recante la definizione dei livelli essenziali di assistenza;

Visto il Dec.Ass. 12 novembre 2007, recante “Linee guida in materia di valutazione multidimensionale per l'ammissione alle prestazioni assistenziali di tipo residenziale, semiresidenziale e domiciliare per anziani ed altri tipi di pazienti non autosufficienti”;

Vista la legge regionale 14 aprile 2009, n. 5 “Norme per il riordino del servizio sanitario regionale”;

Visto il documento Piano sanitario regionale “Piano della salute 2011-2013”;

Considerata la necessità di adottare uno specifico sistema di valutazione multidimensionale per persone con disabilità in linea con gli orientamenti internazionali e nazionali;

Visto l'elaborato prodotto dal tavolo tecnico all'uopo individuato;

Ritenuto doversi procedere all'adozione dello specifico strumento di valutazione multidimensionale per persone con disabilità;

 

Decreta:

 

Art. 1

Per le ragioni di cui in premessa che qui si intendono riportate, è adottata la scheda di valutazione multidimensionale S.Va.M.Di. quale strumento valutativo per persone con disabilità di cui all'allegato che costituisce parte integrante del presente decreto.

 

Art. 2

Il presente decreto sarà trasmesso alla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana per la pubblicazione.

 

Allegato

Scheda per la Valutazione Multidimensionale delle persone con disabilità