Lettera circolare - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 14 gennaio 2006, n. A/2006 prot.15/V/0002575

"Parere n. 3389/2005 emesso dalla sezione seconda del Consiglio di Stato in merito agli effetti dei permessi di cui all'art. 33, legge n. 104/1992 sulle ferie e sulla tredicesima mensilità."

Numerose richieste di chiarimenti sono pervenute e pervengono tutt'ora in merito all';incidenza dei permessi di cui all'art. 33 della legge n. 104/1992 per quanto attiene alla tredicesima mensilità nonché alle ferie.

A seguito di richiesta promossa dall'Ufficio Legislativo dello scrivente dicastero [...], il Consiglio di Stato, in merito alla problematica in esame, ha emesso il parere in oggetto [...].

Con tale parere, detto Consesso ha ritenuto "non soggette a decurtazione le ferie e la tredicesima mensilità quando i riposi ed i permessi previsti dall'articolo 42 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 non siano cumulati con il congedo parentale".

Tanto si comunica, al fine di fornire, in proposito, un quadro di riferimento omogeneo ed unitario.

Condicio - Dati e cifre sulla condizione delle persone con disabilitā
2009 - 2020   HandyLex.org - Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata senza preventiva autorizzazione